giovedì 23 marzo 2017

Fabiola Gianotti

Articolo che riscopro dopo dopo anni http://www.repubblica.it/scienze/2014/12/28/news/io_tra_dio_e_il_big_bang_fabiola_giannotti_direttrice_del_cern_la_signora_dell_universo_di_dario_cresto-dina-103841329/

Merita decisamente!
Ci sono una perla dietro l'altra, segnalo giusto l'ultima "in ordine di apparizione":

"Non siamo un'azienda. Guai a soffocare con il controllo e un'organizzazione pesante l'essenza della ricerca, che si basa sulle idee. Penso a una direzione leggera, attraverso il consenso. Se il più giovane degli studenti ha l'idea giusta si proverà a fare ciò che il suo intuito ha suggerito. Siamo spinti dalle idee, non dalle gerarchie"

... forse ormai anche le aziende dovrebbero essere un po' meno "aziende" e un po' più CERN

mercoledì 22 marzo 2017

It is a profoundly erroneous truism...

"It is a profoundly erroneous truism... that we should cultivate the habit of thinking of what we are doing. The precise opposite is the case. Civilization advances by extending the number of important operations which we can perform without thinking about them."
— Alfred North Whitehead, An Introduction to Mathematics (1911)

... il buon Alfred non immaginava certo automobilisti dotati di smartphone

Google+ Followers